Sostenibilità

Italo Per La Cultura

Oltre a raggiungere tutte le principali città d’arte della nostra penisola, Italo sostiene attivamente iniziative volte alla conservazione e valorizzazione del patrimonio artistico italiano.

Arte e Cultura sono forse gli strumenti più adatti a creare valore economico e, al tempo stesso, coesione tra persone con background culturali molto differenti fra loro, operando in modo trasversale fra la sostenibilità economica e quella sociale. Le iniziative di Italo Cultura si sostanziano, da un lato, nella tutela e valorizzazione  del patrimonio culturale e, dall’altro, nella creazione di partnership e sinergie con musei musei, mostre ed eventi musicali.

Nell’ottobre 2016, ha avviato una partnership con LoveItaly, associazione senza fini di lucro dedita a tutelare, promuovere e valorizzare il patrimonio culturale Italiano, volta a promuovere il restauro del Cubiculum numero 3 della Domus del Centauro. Il cubiculum in questione è l’esempio più importante a Pompei di una camera da letto del II secolo a.C. ovvero del suo “secolo d’oro”. 

Solo negli ultimi mesi, Italo ha portato i suoi viaggiatori a visitare “Janello Torriani - Genio del Rinascimento”  a Cremona , “Racconto di un Popolo di Statue” a Matera, “Christo and Jeanne-Claude. Water Projects” a Brescia, “Orlando Furioso. 500 anni | Cosa vedeva Ariosto quando chiudeva gli occhi” a Ferrara, la Mostra del Cinema di Venezia (40% di sconto per i biglietti A/R) e a ballare alla 35° edizione del Mantova Jazz.


Loveitaly
Loveitaly

Italo e LoveItaly insieme per sostenere il patrimonio culturale italiano

Stai utilizzando un browser non supportato.

Scaricane uno più moderno per visualizzare questo sito.